Le storie illustrate Ideestortepaper alla Libreria Lettera 22

Sabato 27 Ottobre Ideestortepaper va in trasferta a Mazara del Vallo, con un doppio appuntamento dedicato a grandi e piccini!
I personaggi dei nostri libri illustrati si incontreranno e si divertiranno a giocare con chi prenderà parte a questo pomeriggio di letture, laboratori e storie a colori. Ecco qui il programma:

Ore 16:30 : leggeremo insieme il libro illustrato per bambini “I Mostrellini” e a seguire ci sarà un laboratorio dedicato ai bambini dai 4 ai 6 anni, dal titolo “I nuovi Mostrellini”;

Ore 18:00: leggeremo un altro libro illustrato della colanna Paper: “Il gatto con gli stivali della Vucciria”. A seguire un laboratorio,” Le tante vite del gatto”, dedicato ai bambini dai 7 ai 10 anni.

Siete pronti ad entrare nel mondo colorato, allegro e gioioso di Ideestortepaper?

Vi aspettiamo sabato alla Libreria Lettera 22, in Via Garibaldi 33, a Mazara del Vallo (TP).

Palermo è Vucciria. Palermo è Rosalia! Il 7 giugno a Una Marina di libri.

La prima sera di Una Marina di libri, ci regala grandi emozioni e un luogo bellissimo, in cui raccontarvi le nostra storie più belle!

All’ombra del ficus, vi presentiamo la nostra collana di libri Illustrati,Paper, che parla di Palermo attraverso le sue strade, le sue piazze, i suoi personaggi, le sue storie più remote e quelle sempre attuali:

“Il gatto con gli stivali della Vucciria”, scritto da Eliana Messineo e illustrato da Rosa Lombardo, una rivisitazione della classica favola, ambientata tra vicoli, putìe e personaggi della Palermo più autentica e viscerale;


“Rosalia picciridda”, di Laura Lombardo con le illustrazioni di Nina Daniela Melan, la storia di Rosalia bambina, prima di diventare per tutti “la santuzza”.

Ma ci sarà spazio per parlare anche dei librerni, i quaderni con storie brevi per lettori pigri!


Presenta la serata la giornalista Marta Occhipinti, con gli autori e gli illustratori di Ideestortepaper.
L’ingresso alla prima serata di Una marina di libri è gratuito.

Vi aspettiamo il 7 giugno alle 22,30 all’ombra del ficus, all’Orto Botanico di Palermo!

Ideestortepaper a Una marina di libri 2018!

Ci sono ormai degli eventi, che giungono puntuali ogni anno a ricordarti quanta bellezza ci sia a Palermo e quanta si possa trovare nei libri e nell’incontro con le persone. E così, arriva giugno, e con esso arriva anche Una marina di libri!

Un festival del libro tra i più importanti d’Italia, che per il terzo anno consecutivo si svolge nel meraviglioso Orto Botanico di Palermo.

Dal 7 al 10 giugno spazio a 97 editori e a 300 appuntamenti, per adulti e bambini!

Il tema di Una marina di libri di quest’anno è l’oralità: “Cucitor di canti”, questo il titolo dato alla quattro giorni di libri, presentazioni, incontri.

E se raccontare è donarsi agli altri e provare a trasmettere emozioni attraverso parole, immagini e corpo, allora Ideestortepaper non poteva mancare.

Siamo felici e onorati di esser presenti a questo festival con uno spazio espositivo, vicino all’ingresso dell’Orto Botanico, condiviso con gli altri soci del Consorzio Piazza Marina e Dintorni, uno degli organizzatori della manifestazione.

Ma soprattutto, siamo felici di poter presentare i nostri progetti editoriali, vecchi e nuovissimi, in due appuntamenti:

  • giovedì 7 giugno alle 22,30, “Palermo è Vucciria. Palermo è Rosalia!”, con Marta Occhipinti presentiamo i nostri libri illustrati, all’ombra del ficus

  • Domenica 10 giugno alle 12,30, “I mostrellini”,nel viale della fantasia, lo spazio gestito e curato da Dudi, presentiamo il nuovissimo illustrato per bambini “I mostrellini”, con un laboratorio speciale e divertente pensato per bambini dai 5 agli 8 anni

Qui trovate tutto il programma di questi prossimi intensissimi 4 giorni, immersi nella natura meravigliosa dell’Orto Botanico e in mezzo ai libri degli editori di tutta Italia.

Qui, invece tutte le info su orari, accesso, contributo per l’ingresso, ecc. Vi ricordiamo che il primo giorno, giovedì 7 giugno, dalle 18 alle 24, l’ingresso è gratuito.

Qui,invece,trovate una stop motion di qualche anno fa che ha realizzato il papà di ideestortepaper, Angelo Bruno!Il nostro insostituibile mentore, che rende così belle le nostre pubblicazioni. Buona visione e buona Marina di Libri!

Ci vediamo dal 7 al 10 giugno, nel nostro spazio espositivo, con il Consorzio Piazza Marina e dintorni, e durante gli eventi di cui saremo protagonisti.

Sarà bello incontrarvi tra un ficus, una ninfea e un albero di bambù!

Una lettura per bimbi e adulti alla libreria Carabà!

Maggio è il mese dei libri e dunque le letture non possono mancare, per bimbi e adulti.

Così, tornano i notri appuntamenti, fatti di letture animate, in giro per le più belle librerie della città. Il 19 maggio è la volta di un piccolo e coloratissimo mondo di immaginazione in libri, illustrazioni e giochi: la libreria Carabà, in corso Calatafimi 287.

Uno spazio di narrazione e gioco, pieno di attività ludiche, ricreative, educative e rivolte a tutta la famiglia. Ed è proprio a genitori e figli che è dedicato il pomeriggio a cui parteciperà Ideestortepaper, portando con sè librerni e illustrati.

A chi vorrà esserci, racconteremo la storia de “Il gatto con gli stivali della Vucciria” e di “Rosalia picciridda”.

Carabà organizza un aperitivo per i partecipanti, da prenotare anticipatamente.

Tutte le info per farlo sono sulla pagina fb o il sito web della libreria.

Vi attendiamo con i vostri bimbi, sabato 19 maggio alle 19,30 in corso Calatafimi 287.

“Il gatto con gli stivali della Vucciria”: scopri il nuovo illustrato della collana Paper!

C’era una volta, in Piazzetta del Garraffo, la putìa dello
zio Vicè. Chiunque passasse da lì, dal mattino sino a
sera, lo poteva vedere con i suoi strumenti del mestiere: un
grembiule, un lunghissimo mestolo di legno e un pentolone
fumante. Un mago? Uno stregone? Niente di tutto ciò.

La prima illustrazione de “Il gatto con gli stivali della Vucciria”, il primo nato della collana Paper (libri illustrati) di Ideestortepaper, svela gìà qual è la vera occupazione quotidiana del malinconico zio Vicè: cucinare panelle dalla mattina alla sera, nella sua piccola putìa di Piazzetta del Garraffo!

Ma chi lo fa disperare, non è la fatica del suo umile ma onesto lavoro, che dà da mangiare a lui e a tutti i palermitani golosi di frittura. É quello scansafatiche di suo figlio Tanino!

Per fortuna, però, oltre al Genio che lo ascolta e gli dà consigli, nella putìa c’è anche un gatto, astuto e pronto a prendere in mano la situazione quando le cose si mettono male…

Era possibile riscrivere la famosa favola del Gatto con gli stivali di Perrault e ambientarla a Palermo, in Vucciria?

Certo che si, se a farlo sono due autrici di Ideestortepaper!

Nel racconto, ironico, malinconico e pieno di personaggi e situazioni esilaranti, scritto da Eliana Messineo, c’è tutta la ricchezza di Palermo, dei suoi mercati e della Vucciria.

Le illustrazioni colorate e fantastiche di Rosa Lombardo lo arricchiscono ancor più e lo traducono perfettamente, in immagini che sono già cult!

E proprio come una bancarella colorata, piena di merce buona e da assaporare con gusto, Il gatto con gli stivali della Vucciria è un libro illustrato, da leggere e rileggere, sfogliare e raccontare, ad adulti e bambini!

Perchè potete stare tranquilli, che se qualcosa va storto, basta aver fiducia, aguzzare l’ingegno e tutto si risolve! Parola del gatto e anche del Genio, che dice sempre: “Vicé, un ti scantari ca tutti cosi s’aggiustano!”
“Il gatto con gli stivali della Vucciria” di Eliana Messineo, con le illustrazioni di Rosa Lombardo è disponibile sul nostro catalogo o presso la caffetteria Freschette di Palazzo Riso, in Corso Vittorio Emanuele a Palermo.

É nata la collana Paper: i libri illustrati di Ideestortepaper!

Quando ci sono delle nascite bisogna festeggiare. E tutta Ideestortepaper è in fibrillazione da qualche giorno per i nuovi arrivati: sono i libri illustrati della nuova collana Paper!

Non potevamo non aprire questo nuovo progetto editoriale, con una delle storie di maggior successo dei librerni e con un nuovissimo racconto che parla di Palermo per mezzo di un suo personaggio molto amato.

E allora, proprio come genitori emozionati e desiderosi di farveli conoscere, vi presentiamo i nuovi nati in casa Ideestortepaper:

Il gatto con gli stivali della Vucciria“, il libro illustrato con la storia scritta da Eliana Messineo e le illustrazioni colorate, conturbanti, affascinanti di Rosa Lombardo

Rosalia picciridda“, il libro illustrato con una nuova storia che ripercorre l’infanzia fantastica di quella che diventerà poi la santuzza dei palermitani, scritta da Laura Lombardo e illustrata minuziosamente, come nel suo stile, e con innata poesia ed eleganza da Nina Melan.

Due opere diversissime, sia nello stile della scrittura, sia nello stile delle illustrazioni. Ma è questo il bello della diversità e di Ideestortepaper!

Librerni e adesso anche libri illustrati per tutti i gusti!

E come un buon gelato, vi consigliamo di provarli tutti prima di stabilire qual è il vostro gusto preferito!

Trovate gli illustrati della collana Paper on line nella sezione Catalogo o in vendita presso la Caffetteria Freschette di Palazzo Riso.

Non perdete l’occasione di incontrare il gatto e Rosalia (insieme a tutti gli storti e i loro librerni) questo sabato 21 e domenica 22 aprile: dalle 10 alle 24 saremo presenti con un nostro stand espositivo a La Via dei librai.

Ci troverete proprio di fronte Palazzo Riso, a rimirare Carlo V, piazza Bologni e il passìo del Cassaro Alto, tra un tripudio di colori e odori che solo la nostra Palermo può regalarci. Vi aspettiamo!

Tanti auguri a tutti i papà!

É il 19 marzo e oggi si festeggiano i papà, quelli che ci tengono tra le loro braccia, sin da piccoli, e che ci raccontano le storie della buonanotte, con un bacio prima di andare a dormire.

Come il Ragionier Bianchi, sempre in viaggio per lavoro, che ogni sera, alle nove, raccontava una favola brevissima alla sua amata figlia. Lo sapeva, Gianni Rodari, di quanto siano importanti le storie per crescere bene!

E come “Le favole al telefono”, anche le altre storie sono piene di papà che proteggono i propri figli dalle difficoltà della vita, riempiendo il loro presente di racconti fatti di certezze e affetto.

Anche le storie di Ideestortepaper narrano di padri che accolgono, riscaldano, raccontano storie, insegnano a vivere, lasciando però lo spazio ai propri figli, di sbagliare, di provare con la propria pelle cosa voglia dire crescere e stare al mondo.

Come lo zio Vicè, il papà di Tanino, ne “Il gatto con gli stivali della Vucciria”, che si sacrifica una vita intera per dare al proprio figlio sfaticato un’educazione e un futuro sereno.

O come il papà di Edith, che raccoglie cacao, scuro come la sua pelle, per consentirle di iniziare una nuova vita a Ballarò, insieme a tante nuove mamme e tanti nuovi papà.

O ancora i papà che lottano con il mare, ma che nel mare trovano anche la pace, dialogando con i propri figli per tutta la vita, attraverso una conchiglia, come in Emi e le conchiglie e in Parlare al vento.

E allora, cari papà del mondo, raccontatele sempre le storie belle, perchè i vostri figli se le ricorderanno per sempre!

Tanti auguri a tutti voi, dai nostri papà e da Ideestortepaper!