Al Ballarò Buskers 2018 ci sono anche i libri Ideestortepaper!

Sentivate la mancanza dei nostri libri, librerni e dei magici mondi colorati delle nostre storie illustrate?

Rieccoci qui allora! Cogliamo al balzo l’opportunità per incontrarvi in una delle manifestazioni più allegre, divertenti e coinvolgenti dell’anno a Palermo: il Ballarò Buskers, un festival di arti e artisti di strada che si svolgerà a Ballarò dal 19 al 21 Ottobre.

Noi ci saremo, tra danze, piroette, giochi di fuoco, musiche e volti gioiosi di adulti e bambini in festa, sabato 20 e domenica 21, dalle 17 alle 23, con uno spazio espositivo in cui potrete ritrovare le nostre pubblicazioni e i nostri gadget e magari conoscere in anteprima “dagli storti”, quali sono le prossime novità ed uscite da qui a fine anno.

Venite a trovarci, tra Piazza Casa Professa e le strade che portano al mercato di Ballarò. Riconoscerete subito la nostra postazione piena di gatti, Rosalie picciridde, mostrellini e chissà…qualche sorpresa speciale per il Festival!

Vi aspettiamo con il migliore dei nostri sorrisi!

 

Ideestortepaper al 394° Festino di Santa Rosalia!

Il tema del Festino di Santa Rosalia di quest’anno è Palermo bambina. E per rappresentarlo è stata scelta la nostra Rosalia picciridda, disegnata da Nina Melan e protagonista dell’omonimo libro illustrato Ideestortepaper, con il racconto di Laura Lombardo.

Ed è proprio a “Rosalia Picciridda”, che è dedicata la settimana Ideestortepaper, dall’8 al 14 luglio! Per poi festeggiare, insieme a tutta la città, la nostra santuzza e la nostra amata Palermo.

Si inizia Domenica 8 Luglio alle 19,30 con l’inaugurazione della mostra “Le Rosalie di Vicolo Brugnò”. In uno dei vicoli più densi di storia e tradizione e amore per “la santuzza”, Vicolo Brugnò, grazie alla collaborazione tra varie organizzazioni e per iniziativa del progetto Policoro e della Curia, per una settimana si potrà visitare una mostra a lei dedicata.
“Le Rosalie di Vicolo Brugnò” sono le Rosalie di Palermo e del mondo, piene di bellezza, poesia e amore per la propria città. Troverete le illustrazioni del nostro libro “Rosalia Picciridda”, l’immagine ufficiale del Festino di quest’anno, insieme alle opere pittoriche, le fotografie più belle ispirate al tema.

Giovedì 12 Luglio alle 17,30, invece, un appuntamento per i più piccoli: Letture tratte da Rosalia Picciridda e un laboratorio creativo, da Dudi, la libreria per bambini e ragazzi in via Quintino Sella 71.

Il libro illustrato, scritto da Laura Lombardo e illustrato da Nina Daniela Melan, avrà la voce di Federica D’Amore, la narratrice del pomeriggio e, a seguire, un divertente laboratorio, durante il quale, bambini e bambine costruiranno delle piccole rose colorate di carta, da regalare alle loro mamme, nonne e a tutte le persone a cui vogliono bene.

E poi, da martedi 10 a sabato 14 luglio, in Corso Vittorio Emanuele, proprio di fronte Piazza Bologni, un nostro ricco e colorato stand, in cui potrete trovare i nostri libri illustrati, le shopper, le stampe e le cartoline per portare a casa con voi un pezzo di Palermo e di Ideestortepaper!

Ci troverete in Corso Vittorio Emanuele martedi dalle 16 alle 20. Mercoledi, giovedi e venerdi dalle 10 alle 20 e sabato 14 luglio dalle 10 alle 14.

E ovviamente la protagonista sarà lei: la nostra Rosalia Picciridda, che vi attenderà con il suo sorriso dolce e accogliente, come Palermo e come tutte le bambine del mondo!

Buon 394 ° Festino a tutti e tutte!

Rosalia Picciridda: letture e laboratorio per bambini da Dudi!

Giovedì 12 luglio alle 17,30 vi attende un pomeriggio di letture e gioco con Ideestortepaper da Dudi libreria per bambini e ragazzi!

Ci avviciniamo alla festa per eccellenza di tutti i palermitani, piccoli e grandi, il festino di Santa Rosalia. Ed è proprio alla nostra “Rosalia Picciridda”, che è dedicato questo incontro con i bambini.


Il libro illustrato, scritto da Laura Lombardo e illustrato da Nina Daniela Melan, avrà la voce di Federica D’Amore, la narratrice del pomeriggio e, a seguire, un divertente laboratorio, durante il quale, bambini e bambine costruiranno delle piccole rose colorate di carta, da regalare alle loro mamme, nonne e a tutte le persone a cui vogliono bene.
Non perdete l’appuntamento con Rosalia picciridda, l’immagine ufficiale del 394° Festino di Santa Rosalia!

La libreria Dudi, è una libreria per bambini e ragazzi, e si trova in Via Quintino Sella 71, a Palermo.

Una Marina di libri e di Ideestorte: il foto racconto!

La prima partecipazione a Una Marina di libri non si scorda mai! Ed è proprio così: sono stati quattro giorni pienissimi di incontri, libri, conoscenze e aperture su collaborazioni future per Ideestortepaper.

Abbiamo avuto modo di presentare a un pubblico vasto, ma anche molto attento e selettivo, di lettori e addetti ai lavori, i nostri progetti editoriali: libri illustrati e librerni.

Un reading serale sotto un ficus maestoso e una mattina colorata e allegra, insieme a bambini e famiglie: non potevamo aspettarci e volere di meglio per le nostre storie illustrate su carta!

Tanti anche i nuovi prodotti associati alle pubblicazioni: cartoline, bag e stampe tratte dalle illustrazioni dei nostri libri.

Li ritroverete presto nelle librerie che ospitano già le nostre pubblicazioni e nelle nuove che, anche in giro in altre parti d’Italia, li accoglieranno presto.

É davvero difficile (se non impossibile) sintetizzare in parole tutto quello che abbiamo vissuto all’orto botanico lo scorso fine settimana.

In questo caso, la brevità del racconto (di cui siamo maestri!) è proprio ostica! Le immagini, invece, parlano meglio. E allora vi invitiamo a ripercorrere questa nostra Una Marina di libri 2018 attraverso la gallery fotografica che potrete trovare sulle nostre pagine fb e instagram.

Ritrovatevi anche voi nelle nostre foto e taggatevi!

Ci vediamo fra un anno a Una Marina di Libri 2019!

Un saluto pieno di affetto e riconoscenza dai vostri storti!

Ideestortepaper al Letterando in Fest 2018 di Sciacca

Il sottotitolo di questa edizione e anche l’hashtag lanciato per la sua promozione è #ColmareilVuoto: stiamo parlando del “Letterando in Fest 2018”, il festival del libro e della letteratura, organizzato a Sciacca, in provincia di Agrigento,dal Sciacca Film Fest e giunto alla sua nona edizione quest’anno.

Come riempire i vuoti lasciati da pagine bianche, da pensieri inespressi, da immaginazione latente? In tanti modi, che mettono in moto la conoscenza, lo scambio, le relazioni, la creatività.

Non potevamo, allora, che cogliere al volo l’input lanciato dagli organizzatori del festival, partecipando con un nostro evento e portando le nostre creazioni editoriali nella cittadina saccense.

Ci sarà anche Ideestortepaper, nel programma di incontri, reading, eventi del Letterando 2018: per l’esattezza ci troverete a Sciacca domenica 17 giugno alle 19, quando è prevista una presentazione del nostro progetto editoriale e culturale, accompagnata da una selezione di letture tratte dai nostri libri illustrati e dai librerni.

L’evento Ideestortepaper, dal titolo “Librerni e storie brevi per lettori pigri” si svolgerà alle 19 nel Cortile Orquidea, all’interno di un giardino che fa parte della struttura che ospita il festival.

Ci saranno i nostri librerni, i libri illustrati e i nostri sorrisi ad attendervi!

Info:

www.letterandoinfest.it | www.sciaccafilmfest.it
Piazza Gerardo Noceto, 4 – SCIACCA (AG) | Tel. 0925.87345-904322
www.sciaccacinema.it | info@letterandoinfest.it | info@sciaccafilmfest.it

I mostrellini: il nuovo libro illustrato a Una marina di libri il 10 giugno!

Ad Una marina di libri 2018, nel viale della fantasia, arrivano anche “I mostrellini”!
Nello spazio per bambini gestito da 
Dudi libreria per bambini e ragazzi, arriva il nuovissimo libro illustrato per bambini di Ideestortepaper!Li avete conosciuti nei librerni, con le storie de “I mostrellini di Rosa” e “I mostricensi”, adesso li ritrovate tutti in un bellissimo libro illustrato.

I mostrellini sono dei mostri buoni, allegri e colorati. Passano le loro giornate a fare scherzi ad adulti e bambini e si nutrono solo di dolci. Il mondo in cui abitano è pieno di alberi dai frutti grandi e succosi. Ci sono prati verdi e acque che sanno di cannella. In cielo c’è sempre l’arcobaleno, che è un grande scivolo da cui lanciarsi per portare allegria a tutti.

Con le storie di Eliana Messineo e le illustrazioni di Rosa Lombardo, un libro per entrare nel magico e colorato mondo dei Mostrellini, che non fanno paura ma solo il solletico!

Domenica 10 giugno alle 12,30 la presentazione del libro, con un laboratorio dedicato ai bambini dai 5 agli 8 anni, curato dalle autrici!

Vi aspettiamo bambini, mamme e papà!

Palermo è Vucciria. Palermo è Rosalia! Il 7 giugno a Una Marina di libri.

La prima sera di Una Marina di libri, ci regala grandi emozioni e un luogo bellissimo, in cui raccontarvi le nostra storie più belle!

All’ombra del ficus, vi presentiamo la nostra collana di libri Illustrati,Paper, che parla di Palermo attraverso le sue strade, le sue piazze, i suoi personaggi, le sue storie più remote e quelle sempre attuali:

“Il gatto con gli stivali della Vucciria”, scritto da Eliana Messineo e illustrato da Rosa Lombardo, una rivisitazione della classica favola, ambientata tra vicoli, putìe e personaggi della Palermo più autentica e viscerale;


“Rosalia picciridda”, di Laura Lombardo con le illustrazioni di Nina Daniela Melan, la storia di Rosalia bambina, prima di diventare per tutti “la santuzza”.

Ma ci sarà spazio per parlare anche dei librerni, i quaderni con storie brevi per lettori pigri!


Presenta la serata la giornalista Marta Occhipinti, con gli autori e gli illustratori di Ideestortepaper.
L’ingresso alla prima serata di Una marina di libri è gratuito.

Vi aspettiamo il 7 giugno alle 22,30 all’ombra del ficus, all’Orto Botanico di Palermo!

Ideestortepaper a Una marina di libri 2018!

Ci sono ormai degli eventi, che giungono puntuali ogni anno a ricordarti quanta bellezza ci sia a Palermo e quanta si possa trovare nei libri e nell’incontro con le persone. E così, arriva giugno, e con esso arriva anche Una marina di libri!

Un festival del libro tra i più importanti d’Italia, che per il terzo anno consecutivo si svolge nel meraviglioso Orto Botanico di Palermo.

Dal 7 al 10 giugno spazio a 97 editori e a 300 appuntamenti, per adulti e bambini!

Il tema di Una marina di libri di quest’anno è l’oralità: “Cucitor di canti”, questo il titolo dato alla quattro giorni di libri, presentazioni, incontri.

E se raccontare è donarsi agli altri e provare a trasmettere emozioni attraverso parole, immagini e corpo, allora Ideestortepaper non poteva mancare.

Siamo felici e onorati di esser presenti a questo festival con uno spazio espositivo, vicino all’ingresso dell’Orto Botanico, condiviso con gli altri soci del Consorzio Piazza Marina e Dintorni, uno degli organizzatori della manifestazione.

Ma soprattutto, siamo felici di poter presentare i nostri progetti editoriali, vecchi e nuovissimi, in due appuntamenti:

  • giovedì 7 giugno alle 22,30, “Palermo è Vucciria. Palermo è Rosalia!”, con Marta Occhipinti presentiamo i nostri libri illustrati, all’ombra del ficus

  • Domenica 10 giugno alle 12,30, “I mostrellini”,nel viale della fantasia, lo spazio gestito e curato da Dudi, presentiamo il nuovissimo illustrato per bambini “I mostrellini”, con un laboratorio speciale e divertente pensato per bambini dai 5 agli 8 anni

Qui trovate tutto il programma di questi prossimi intensissimi 4 giorni, immersi nella natura meravigliosa dell’Orto Botanico e in mezzo ai libri degli editori di tutta Italia.

Qui, invece tutte le info su orari, accesso, contributo per l’ingresso, ecc. Vi ricordiamo che il primo giorno, giovedì 7 giugno, dalle 18 alle 24, l’ingresso è gratuito.

Qui,invece,trovate una stop motion di qualche anno fa che ha realizzato il papà di ideestortepaper, Angelo Bruno!Il nostro insostituibile mentore, che rende così belle le nostre pubblicazioni. Buona visione e buona Marina di Libri!

Ci vediamo dal 7 al 10 giugno, nel nostro spazio espositivo, con il Consorzio Piazza Marina e dintorni, e durante gli eventi di cui saremo protagonisti.

Sarà bello incontrarvi tra un ficus, una ninfea e un albero di bambù!

“Atlante della Leggerezza”: un nuovo reading da Freschette!

Tornano le letture di Ideestortepaper, per un nuovo appuntamento di narrazione all’interno della Caffetteria Freschette di Palazzo Riso.

Questa volta il filo conduttore è il sogno, che dà vita a narrazioni oniriche e a visioni della nostra mente, trasposte sulla carta in parole e illustrazioni.

É proprio su questo doppio binario che viaggiano due nuovi “librerni”, della collana Mandamenti e Favole e storie per lettori pigri, che vi presenteremo giovedì:
– “La donna di Vicolo Viola”, di Alli Traina, illustrato da Jessica Adamo


– “5200 Battute” di Angelo Bruno, illustrato da Antonio Curcio.

Direttamente dai Passaggi del nostro sito web, arriva anche il racconto di Alessio Castiglione “Molly e le campane di San Nicolò”, una delle letture della serata di racconti e relazioni.

E infine, una storia di mare e visioni da sogno, che conoscete e amate già: “La Balena” di Sara Calvario, illustrato da Rosa Lombardo.

Ad interpretare le storie di Ideestortepaper: Sara Calvario, Francesco Cusumano, Silvia Casamassima. Le musiche sono di Giulia Cancilla.
Al termine del reading il consueto ottimo aperitivo di Freschette Caffè Riso.

Vi aspettiamo giovedi 31 maggio alle 19,00 da Freschette Caffè Riso in Corso Vittorio Emanuele 365.

“Molly e le campane di San Nicolò” di Alessio Castiglione

I colori grigi di macchine e tram imbrattano i muri della città. Quale luce riesce a rischiarare la storia dei palazzi di periferia costruiti con sabbia e cenere? Brancaccio è più vuota che mai. In mezzo a questi fumi di forni e fabbriche sempre accese abitano ancora i peccati degli spacciatori dai racconti bugiardi. Mostri a due zampe agli angoli di Piazza Torrelunga.

Molly, lontano da loro, rimase fermo per tre giorni a sentire le campane delle chiese del quartiere: Immacolatella, San Sergio I Papa, San Salvatore. Ad ogni ora del giorno i campanili scontrano i loro metalli per fare sentire ai cittadini il tempo che passa. All’ennesimo e assordante rintocco per delle orecchie di un cane, Molly si alza sui suoi passi alla ricerca del suo primo e ultimo padrone.

«FERMATA BIONE, TRAM IN PARTENZA.»

Un cane entra nella linea 1 come si entra in una macelleria. Tutti gli umani hanno le teste chine sui loro aggeggi rettangolari, come a caderci dentro. “Chissà che padrone cercano loro”, pensa un cane con il muso alto e la lingua senza fame e senza sete. Nessuno lo nota e lui, per non disturbare, non abbaia né scondinzola. Si mette all’angolo di un posto bianco ad aspettare che il grigiore quasi nero si faccia Stazione Centrale.

Scende dal tram dopo tutti i digitambuli. Non segue altra folla, ma altre campane. Conosce tutta la città. L’odore di Gabriele è rimasto sul marciapiede, sulle sedie del McDonald’s, in via Roma, in via Vittorio Emanuele, a Ballarò. Molly, appena posate le zampe sull’asfalto, va veloce come il tempo che non passa. Si desta ad ogni suo simile trapassandolo con rispetto. Non fa pipì da nessuna parte. Continua a marciare con la guida del suo fiuto intriso di memorie olfattive.

È un cacciatore di ricordi che diventano per un cane posti in cui tornare. “Ah… Se solo casolari e portici fossero persone… Si potrebbe tornare sempre da loro…”Perché la città non scompare d’improvviso come è successo a Gabriele, quella notte che legò il suo cane perché non lo seguisse più in altri posti brutti e pericolosi. Molly era buono, piccolo e basso, con un collare rosso e due denti caduti. Non particolarmente bello né migliore di nessun altro. Per questo era stato scelto da Gabriele quel giorno in cui decise di non voler essere più solo. Da quel momento furono due, insieme, sopra i bassifondi e le vette del loro mondo.

“Molly, stai sempre a terra. Ti porto a vedere il cielo.”

Il nuovo padrone prese il suo fedele amico in braccio e lo portò in alto. La prima volta andarono lì dove tutti non potevano stare: tra le nuvole. Rimasero il tempo di un tramonto che si fece vita. Tutto incredibilmente ebbe senso e significato: essere un cane, vedere il cielo, avere Gabriele come padrone. Molly oggi è tornato qui, in mezzo a queste quattro mura che si affacciano sulla città di Gabriele.

Suonano le campane quando finalmente raggiunge Gabriele, e nessun visitatore si accorse o seppe mai perché un Parson Russell Terrier arrivò da solo in cima alla Torre di San Nicolò.

L’illustrazione in copertina è di Jessica Adamo 

Ideestortepaper in Libero Gioco il 26 maggio alle 17,30!

La libertà dell’immaginazione incontra quella del gioco, in un giardino magico, pronto ad accogliere un altro pomeriggio di storie in libertà, per bimbi e per adulti che non hanno perso la voglia di sognare.


Sabato 26 maggio alle 17,30 Ideestortepaper sarà ospite di Libero Gioco, una ludoteca, uno spazio di narrazione e gioco, pieno di attività ricreative ed educative.


A chi vorrà esserci, racconteremo le storie del “librone magico” di Ideestortepaper e de “Il gatto con gli stivali della Vucciria”.


Per tutti i bimbi, una buona merenda preparata con cura da Libero Gioco.

L’ingresso è gratuito! Troverete tutti gli altri librerni delle collane Ideestortepaper!

Una lettura per bimbi e adulti alla libreria Carabà!

Maggio è il mese dei libri e dunque le letture non possono mancare, per bimbi e adulti.

Così, tornano i notri appuntamenti, fatti di letture animate, in giro per le più belle librerie della città. Il 19 maggio è la volta di un piccolo e coloratissimo mondo di immaginazione in libri, illustrazioni e giochi: la libreria Carabà, in corso Calatafimi 287.

Uno spazio di narrazione e gioco, pieno di attività ludiche, ricreative, educative e rivolte a tutta la famiglia. Ed è proprio a genitori e figli che è dedicato il pomeriggio a cui parteciperà Ideestortepaper, portando con sè librerni e illustrati.

A chi vorrà esserci, racconteremo la storia de “Il gatto con gli stivali della Vucciria” e di “Rosalia picciridda”.

Carabà organizza un aperitivo per i partecipanti, da prenotare anticipatamente.

Tutte le info per farlo sono sulla pagina fb o il sito web della libreria.

Vi attendiamo con i vostri bimbi, sabato 19 maggio alle 19,30 in corso Calatafimi 287.