IL GATTO CON GLI STIVALI DELLA VUCCIRIA di Eliana Messineo – illustrazioni di Rosa Lombardo

12.00

Storia picaresca del noto gatto che corre e intrallazza tra i vicoli della Vucciria. L’opera prima di Eliana Messineo è stata magicamente illustrata dagli acquerelli di Rosa Lombardo. I venti acquerelli restituiscono un mondo colorato oggi un pò sbiadito. La rivisitazione della Vucciria di Guttuso a pagina 10 disegna il quartiere storico della città in modo davvero magistrale. Libro adatto a bambini svegli ed adulti mai cresciuti.

Descrizione

C’era una volta, in Piazzetta del Garraffo, la putìa dello zio Vicè. Chiunque passasse da lì, dal mattino sino a sera, lo poteva vedere con i suoi strumenti del mestiere: un grembiule, un lunghissimo mestolo di legno e un pentolone fumante. Un mago? Uno stregone? Niente di tutto ciò. Lo zio Vicè, in quel pentolone ci cucinava ogni giorno le panelle, le più buone di tutta la Vucciria! Perché vero è che lui era panellaro, ed era povero, però custodiva il segreto del vero oro di Palermo: la frittura.