SANDOCAN di GioaCchino Lonobile illustrato da Jessica Adamo

7.00

Libro quaderno per lettori pigri. Le storie vengono raccontate nella seconda e terza di copertina. Per un numero massimo di 5200 caratteri. La copertina è stampata su carta acquerello da 300 gr. Il quaderno è composto da 48 pagine di carta usomano color avorio. Il segnalibro è allegato al quaderno insieme alla cartolina.

Descrizione

Toni non aveva scelto il posto dove viveva, ma ci viveva benissimo, anzi, non avrebbe potuto vivere in nessun altro luogo.Toni entrò in taverna, chiese una Forst, poggiò la busta di plastica che portava sempre con sé e si sedette. Sul muro di fronte c’era scritto: “Odio le persone povere di spirito”, lui non capì il doppio senso anzi non ne capì nessuno.Toni lo conoscevano tutti, era famoso, chiunque lo incontrasse lo salutava: “Ahò Sandocan”. Tutti lo chiamavano così.