ALESSIA ROTOLO

Alessia Rotolo per il rotto della cuffia non nasce negli anni ’80.

Si avvicina in modo disforico e disfunzionale alla scrittura, facendo il periplo di questo mondo prima di decidere di entrarci a piè pari.

I primi passi li muove in campo pubblicitario quando si appassiona alla figura del copywriter e crede di voler diventare una creativa di successo, come quelli che c’erano nei film americani degli anni ’80.

Capita l’antifona e l’impossibilità di raggiungere il suo sogno di gloria fatto di eccessi di alcol e abusi di droga con una mente sempre creativa a brillante, si avvicina al mondo degli uffici stampa con uno stage post master alla Klaus Davi di Milano.

Questo stage segna profondamente “la” Rotolo che capisce di amare Palemo, la sua luce, la sua lingua e le sue balate, e decide di tornare a casa.

Da allora ha scelto di raccontare la città tramite la scrittura diventando giornalista.

Da allora (dieci anni or sono) non ha mai smesso.

Mail: alessiarotolo@ideestortepaper.com