ROSA LOMBARDO

Larotellina è un’artista un po’ svampita dalla mente acquosa, mamma non solo di due giovani ominidi ma di tonni, sardine, creature sbilenche, bambini pirati, case, casette, fiori e lanterne che portano nella pancia i colori e le forme della città di Palermo, la sua città natale e casa.

Proprio a Palermo, un po’ di anni fa, scopre la morbidezza dei pennelli e delle forme che nascono in acqua e si spalmano sulla carta rugosa dell’acquarello, il tutto si mescola ad armadi pieni di strisce, striscette, cartoline e quadernetti, libri e libricini di ogni forma e dimensione, penne, colori, inchiostri e pennini, gli strumenti del mestiere di un’accumulatrice seriale di immagini, è così che i disegni della rotellina diventano l’illustrazione un po’ sbilenca di una realtà altrettanto storta e disordinata.

La trovate, insieme ai suoi pesci e mostrellini, nel cuore più giusto e gentile di Palermo, in un Vicolo della via Alloro, oppure nei meandri dell’etereo web, qui e qui.

Mail:rosalombardo@ideestortepaper.com